392 0472941
coach@francescofornaro.com

Tag: coaching

Come usare le domande per essere risorsa per gli altri

Il potere delle domande nel coaching

Impara a usare le domande in modo efficace per generare stati d’animo diversi in te stesso e nei tuoi interlocutori.

Impara a perseverare con il Coaching

Il Coaching ti insegna a non mollare e a perseverare per raggiungere gli obiettivi che sono importanti per te

La differenza tra essere preparato ed essere pronto nel Coaching

Ogni volta che una sfida ci attende, la stessa domanda risuona nella nostra testa: “Sarò capace di farmi trovare pronto?” Sentirti pronto dà un senso di coerenza tra la tua aspettativa e il risultato reale che avrai, mentre quando non ci sentiamo pronti allora ecco che dubbi, incertezze, paure e anticipazioni mentali (i famosi “film”)…
Leggi il resto

Vita da Coach: tre strategie per il successo

I punti chiave del mio intervento alla seconda edizione di Vita da Coach, il corso dedicato agli aspetti tecnici, organizzativi e umani della mia professione.

La mia vita da coach

Il mio intervento al corso Vita da Coach ti spiega le strategie di successo che ho applicato per diventare Mental Coach e affermarmi in questa professione

7 lezioni che ho imparato dalla Maratona

Preparare e correre Maratone è uno strumento per allenare la mente: ecco che cosa mi ha insegnato.

Il giudizio e la forza mentale

Che cosa dice il Coaching sull’abitudine a “giudicare”? Non tutti i giudizi sono uguali e imparare a distinguerli è indice di forza mentale.

La differenza tra obiettivi e aspettative

Se vuoi vivere una vita sana ed equilibrata è importante che tu sappia distinguere tra gli obiettivi e le aspettative e comprendere come è opportuno bilanciare il tempo e le energie che dedichi ad essi. Come mental coach ho il compito di insegnare alle persone con cui lavoro questa importante forma di equilibrio, che va sempre tenuta d’occhio nella vita, nel…
Leggi il resto

Perché un atleta “entra in crisi” e come uscirne rapidamente

Quando uno sportivo vive una “crisi”, questa ha sempre un’origine e una soluzione. Qui ti spiego come analizzarle entrambe per tornare a vincere.

Mente e cuore nello Sport Coaching

Chiunque abbia assistito a una prestazione sportiva eccezionale, sia da spettatore sia da atleta, si deve essere reso conto che esistono momenti nello sport che appaiono magici, straordinari e a volte anche irripetibili. Situazioni in cui ciò che sembra impossibile accade, tanto da parlare di miracolo sportivo, di impresa memorabile e di altre locuzioni tramite le quali…
Leggi il resto

Perché il pensiero positivo non basta

Nel mondo della formazione si sente molto spesso riferirsi al pensiero positivo ed esso è visto da molti come la soluzione definitiva a una moltitudine di problemi. Quando una definizione è vaga, come in questo caso, è normale che le vengano associate molte proprietà, le quali però non sempre dovrebbero appartenerle. L’obiettivo di questo articolo…
Leggi il resto

Mental Coaching e “condizioni perfette”

L’origine delle riflessioni che pubblico su queste pagine risiede spesso negli spunti che ricavo dagli atleti con cui lavoro, durante le nostre sessioni di coaching. Capita altre volte che l’idea nasca mentre sono solo, facendo sport o camminando per strada, frutto di un’osservazione che diventa intuizione. Questo caso non fa eccezione: sono appena tornato da…
Leggi il resto

Mental Coach o “motivatore”?

Attorno alla professione del Mental Coach (o più genericamente al concetto di motivatore) c’è ancora confusione, forse perché si tratta di una figura professionale relativamente nuova e in fase di radicamento nella nostra cultura. Lo spunto per questo articolo, che in realtà ho realizzato essere nei miei pensieri già da tempo, è arrivato ieri mentre distrattamente seguivo…
Leggi il resto

Come valutare i tuoi risultati nel modo giusto

Puoi volerlo oppure no, può piacerti o meno, puoi sperare che accada oppure augurarti di starne alla larga… ma tutti noi, in certi momenti della nostra vita, dobbiamo necessarialmente valutare i nostri risultati. Tutti viviamo situazioni in cui ci fermiamo a pensare al passato e prendiamo consapevolezza di ciò che abbiamo fatto, di quanto siamo…
Leggi il resto

L’elastico tra la mente e la realtà

Alcuni giorni fa ho pubblicato due messaggi sul mio profilo Twitter che rappresentavano il frutto di alcune riflessioni. Quando ho in testa un concetto non sempre sono soddisfatto del modo in cui ci penso, e allora mi prendo un po’ di tempo per lasciarlo sedimentare, me ne dimentico volutamente e quando ritorna da solo ha…
Leggi il resto

L’ambiente e l’atleta: il mental coaching per allenatori e genitori

 Come interagire e influenzare positivamente il mondo dell’atleta grazie all’allenamento mentale e alla comunicazione efficace. Il numero di atleti che decide di affidarsi ad un mental coach, cioè ad un professionista dell’allenamento mentale, è in continua crescita. Genericamente, l’obiettivo è superare problematiche che limitano le performance in gara o di ottimizzare il rendimento sviluppando la giusta…
Leggi il resto

L’esempio di un grande sport coach

Ovvero: che cosa puoi imparare da uno dei campioni più grandi di tutti i tempi. Le esperienze che un essere umano può affrontare nella vita sono così numerose a variegate da rendere il tempo la risorsa più importante di cui chiunque possa disporre. La realtà in cui siamo immersi ci spinge a risparmiare tempo, guadagnare…
Leggi il resto

Come ti parli? Il potere del dialogo interiore nell’allenamento mentale

Ti sei mai chiesto che cos’è che determina il tuo stato d’animo? Oppure, per dirla con parole più facili, che cos’è che stabilisce “come ti senti oggi”? Girovagando in rete, parlando con le persone e ripensando a ciò che in passato credevo essere giusto, mi viene da sorridere. Anche io sono stato una di quelle persone…
Leggi il resto

Come scegliere il tuo mental coach

Più passa il tempo più la figura del mental coach assume contorni definiti e precisi. Nonostante ci sia ancora della strada da fare, molti cominciamo a capire in che cosa consista davvero il coaching e ne sono interessati. L’allenatore mentale è un professionista che segue atleti esperti o in fase di crescita (se è uno sport…
Leggi il resto

Perché bisogna “essere” coach, e non “fare” il coach

  L’ho sempre detto: il coaching ha a che fare con l’identità di un individuo. Se vuoi metterti a disposizione di un manager, di uno sportivo o di chiunque abbia un obiettivo e ti chieda aiuto per realizzarlo, per prima cosa devi essere d’esempio. A volte mi capita di guardarmi allo specchio e chiedermi: “Ti affideresti a…
Leggi il resto