coach@francescofornaro.com

Come realizzare un obiettivo

Gli ingredienti e la ricetta del successo

Cosa ti serve per realizzare un obiettivo

La verità sugli obiettivi e sulle motivazioni che ti portano a raggiungerli.

Cambia ritmo e allena la tua forza mentale

Variare le abitudini e cambiare ritmo nella vita allena la tua mente: ecco come.

Ha senso rimpiangere il passato?

Ti è mai capitato di rimpiangere il passato? E’ frequente, nel mio lavoro di mental coach, che durante un percorso la persona con cui sto lavorando affermi qualcosa come: “Ah, se tempo fa non avessi preso quella decisione, o avessi agito in modo diverso, adesso la vita sarebbe più facile e non sarei qui a…
Leggi il resto

Vuoi cambiare? Allora devi A-G-I-R-E!

Uno dei miei compiti in qualità di mental coach è aiutare le persone a raggiungere i propri traguardi personali nella vita, nel lavoro e nello sport. Per riuscirci, è necessario lavorare su diversi aspetti che riguardano l’individuo, il quale è il solo e unico responsabile dei risultati che ottiene. Il compito del coach non è…
Leggi il resto

L’allenamento mentale alla ricerca del disagio

Il titolo volutamente curioso che ho scelto per questo post ha a che fare con uno dei pilastri del coaching. E’ un principio secondo il quale esistono abitudini, abilità, comportamenti che fanno parte della nostra quotidianità e che siamo soliti replicare, anche solo in forma di pensiero. Questi confini definiscono la nostra zona di comfort, ovvero…
Leggi il resto

L’elastico tra la mente e la realtà

Alcuni giorni fa ho pubblicato due messaggi sul mio profilo Twitter che rappresentavano il frutto di alcune riflessioni. Quando ho in testa un concetto non sempre sono soddisfatto del modo in cui ci penso, e allora mi prendo un po’ di tempo per lasciarlo sedimentare, me ne dimentico volutamente e quando ritorna da solo ha…
Leggi il resto

Basta scuse con il mental coaching

Lavorare a fianco di professionisti dello sport e, in altri casi, a uomini e donne che ricoprono ruoli di rilievo in campo aziendale oppure sociale è certamente un privilegio, così come è una responsabilità notevole. Con il tempo, il mio approccio al mental coaching sta mutando, com’è normale che accada considerato che anche io cresco ed…
Leggi il resto