Ho pubblicato il nuovo manuale sul Coaching Professionale. Leggi anche tu LA MIA VITA DA COACH 👍🏻

Categoria: Blog

Servizi di Coaching professionale

Created with Sketch.

Perché il pensiero positivo non basta

Nel mondo della formazione si sente molto spesso riferirsi al pensiero positivo ed esso è visto da molti come la soluzione definitiva a una moltitudine di problemi. Quando una definizione è vaga, come in questo caso, è normale che le vengano associate molte proprietà, le quali però non sempre dovrebbero appartenerle. L’obiettivo di questo articolo…
Leggi il resto

L’allenamento mentale alla ricerca del disagio

Il titolo volutamente curioso che ho scelto per questo post ha a che fare con uno dei pilastri del coaching. E’ un principio secondo il quale esistono abitudini, abilità, comportamenti che fanno parte della nostra quotidianità e che siamo soliti replicare, anche solo in forma di pensiero. Questi confini definiscono la nostra zona di comfort, ovvero…
Leggi il resto

Mental Coaching e “condizioni perfette”

L’origine delle riflessioni che pubblico su queste pagine risiede spesso negli spunti che ricavo dagli atleti con cui lavoro, durante le nostre sessioni di coaching. Capita altre volte che l’idea nasca mentre sono solo, facendo sport o camminando per strada, frutto di un’osservazione che diventa intuizione. Questo caso non fa eccezione: sono appena tornato da…
Leggi il resto

Mental Coach o “motivatore”?

Attorno alla professione del Mental Coach (o più genericamente al concetto di motivatore) c’è ancora confusione, forse perché si tratta di una figura professionale relativamente nuova e in fase di radicamento nella nostra cultura. Lo spunto per questo articolo, che in realtà ho realizzato essere nei miei pensieri già da tempo, è arrivato ieri mentre distrattamente seguivo…
Leggi il resto

Come valutare i tuoi risultati nel modo giusto

Puoi volerlo oppure no, può piacerti o meno, puoi sperare che accada oppure augurarti di starne alla larga… ma tutti noi, in certi momenti della nostra vita, dobbiamo necessarialmente valutare i nostri risultati. Tutti viviamo situazioni in cui ci fermiamo a pensare al passato e prendiamo consapevolezza di ciò che abbiamo fatto, di quanto siamo…
Leggi il resto

L’elastico tra la mente e la realtà

Alcuni giorni fa ho pubblicato due messaggi sul mio profilo Twitter che rappresentavano il frutto di alcune riflessioni. Quando ho in testa un concetto non sempre sono soddisfatto del modo in cui ci penso, e allora mi prendo un po’ di tempo per lasciarlo sedimentare, me ne dimentico volutamente e quando ritorna da solo ha…
Leggi il resto

Basta scuse con il mental coaching

Lavorare a fianco di professionisti dello sport e, in altri casi, a uomini e donne che ricoprono ruoli di rilievo in campo aziendale oppure sociale è certamente un privilegio, così come è una responsabilità notevole. Con il tempo, il mio approccio al mental coaching sta mutando, com’è normale che accada considerato che anche io cresco ed…
Leggi il resto

Come aumentare la tua autostima con il Coaching

Una delle tematiche che affronto più spesso quando lavoro in ambito di Life Coaching è legata ad un concetto che ti suonerà familiare, in quanto se ne parla praticamente ovunque. Spesso mi viene chiesto aiuto per aumentare l’autostima, cioè accrescere la fiducia in se stessi. Prima di scoprire come puoi cominciare ad allenare il muscolo…
Leggi il resto

L’ambiente e l’atleta: il mental coaching per allenatori e genitori

 Come interagire e influenzare positivamente il mondo dell’atleta grazie all’allenamento mentale e alla comunicazione efficace. Il numero di atleti che decide di affidarsi ad un mental coach, cioè ad un professionista dell’allenamento mentale, è in continua crescita. Genericamente, l’obiettivo è superare problematiche che limitano le performance in gara o di ottimizzare il rendimento sviluppando la giusta…
Leggi il resto

L’esempio di un grande sport coach

Ovvero: che cosa puoi imparare da uno dei campioni più grandi di tutti i tempi. Le esperienze che un essere umano può affrontare nella vita sono così numerose a variegate da rendere il tempo la risorsa più importante di cui chiunque possa disporre. La realtà in cui siamo immersi ci spinge a risparmiare tempo, guadagnare…
Leggi il resto

Riscaldamento mentale: il mental coaching prima della gara

Alcuni giorni fa ho letto un articolo che metteva in discussione le usuali tecniche di riscaldamento fisico che gli atleti utilizzando per prepararsi al meglio alle gare. Tutti conoscono l’importanza del riscaldamento: dal ciclista amatore al maratoneta professionista, dal giovane calciatore al tennista, dal pesista al ginnasta… ogni atleta si “scalda” prima di cominciare a…
Leggi il resto

Che c’entra la testa nello sport?

In questo periodo sto organizzando il lavoro dei prossimi mesi e selezionando i clienti migliori con cui collaborerò per ottimizzare le prestazioni e i risultati in ambito sportivo. Più passa il tempo più noto con grande piacere che ci sono atleti sempre più attenti all’importanza e al peso che una preparazione mentale corretta riveste all’interno…
Leggi il resto

Come ti parli? Il potere del dialogo interiore nell’allenamento mentale

Ti sei mai chiesto che cos’è che determina il tuo stato d’animo? Oppure, per dirla con parole più facili, che cos’è che stabilisce “come ti senti oggi”? Girovagando in rete, parlando con le persone e ripensando a ciò che in passato credevo essere giusto, mi viene da sorridere. Anche io sono stato una di quelle persone…
Leggi il resto

Come scegliere il tuo mental coach

Più passa il tempo più la figura del mental coach assume contorni definiti e precisi. Nonostante ci sia ancora della strada da fare, molti cominciamo a capire in che cosa consista davvero il coaching e ne sono interessati. L’allenatore mentale è un professionista che segue atleti esperti o in fase di crescita (se è uno sport…
Leggi il resto

Il mio saluto a Marco Simoncelli

Caro Marco, oggi sei tornato a casa e non l’hai fatto come avresti voluto: soddisfatto, contento, magari orgoglioso per un altro podio, con il tuo trofeo in mano. Ci sei tornato senza alcuno stato d’animo, senza più una parola, senza nessuna espressione sul tuo viso solare. Immobile, senza respiro, senza vita. Io non ho avuto…
Leggi il resto

Il mental coach per calciatori

Nell’ultimo periodo ho cominciato nuovi percorsi di sport coaching con alcuni giovani calciatori che militano in rinomate rappresentative e hanno grandi ambizioni, con il ruolo di mental coach per calciatori. Nella logica di una situazione personale, ci sta che ciascuno di essi abbia esigenze e obiettivi differenti: a volte si tratta di gestire la pressione…
Leggi il resto

Il Coaching per allenarsi al successo

  Durante le ultime settimane mi sono allontanato dalla vita di routine sia mentalmente sia fisicamente, spostandomi di migliaia di chilometri, confrontandomi con paesi e culture diverse e riconsiderando molte prospettive a cui ero affezionato. Come credo tu sappia, il cervello ama cambiare di tanto in tanto e – se glielo permetti – lui ti…
Leggi il resto

L’allenamento mentale nello sport

  Molti atleti si stanno avvicinando con convinzione sempre maggiore al mondo dell’allenamento mentale (il mental coaching) e coloro che ne usufruiscono traggono grandi miglioramenti in termini di performance in allenamento e in gara. L’atleta che vuole sviluppare il massimo potenziale a disposizione sa che quel livello non può essere raggiunto se tutte le componenti…
Leggi il resto

Lo sport, splendida metafora della vita

  Non sono certamente il primo a titolare un post così come leggete e certamente non lo sono neppure nell’esprimere queste riflessioni, ma voglio rendere pubbliche alcune mie considerazioni dopo due giorni di lavoro con un favoloso team di sport coaching e un’importante squadra di rugby del centro Italia. Ho trascorso gli ultimi giorni nei…
Leggi il resto

Credi quello che ti conviene

  Tutti sanno che amo pensare alla mia vita come qualcosa che si possa globalmente controllare. L’idea di “destino” è sempre stata lontana dal mio modo di pensare, credo che sia uno dei miei compiti quello di far sì che le cose vadano come desidero, piuttosto che lasciarmi trasportare dagli eventi nella speranza che, prima o…
Leggi il resto

Perché bisogna “essere” coach, e non “fare” il coach

  L’ho sempre detto: il coaching ha a che fare con l’identità di un individuo. Se vuoi metterti a disposizione di un manager, di uno sportivo o di chiunque abbia un obiettivo e ti chieda aiuto per realizzarlo, per prima cosa devi essere d’esempio. A volte mi capita di guardarmi allo specchio e chiedermi: “Ti affideresti a…
Leggi il resto